cartellino
logo social lanterna
logo social lanterna

facebook
twitter
linkedin
youtube
whatsapp
phone

La Lanterna di Diogene

Cooperativa Sociale Onlus

 

Dal 2006 ci dedichiamo ai bisogni della persona seguendo e progettando insieme alla comunità servizi socio-educativi, socio-assistenziali e formazione.

Progetto L'atelier Koine! - AUTOLESIONISMO: COS’E’ E COSA FARE

12-12-2022 15:28

Lanterna di Diogene

Koinè,

Progetto L'atelier Koine! - AUTOLESIONISMO: COS’E’ E COSA FARE

AUTOLESIONISMO: COS’E’ E COSA FARE Nel corso dei primi mesi dello Sportello Ascoltarsi, attivato nell’ambito del progetto L’Atelier Koinè, è capitato

AUTOLESIONISMO: COS’E’ E COSA FARE

 

Nel corso dei primi mesi dello Sportello Ascoltarsi, attivato nell’ambito del progetto L’Atelier Koinè, è capitato al Dott. Luca Natalizio, psicologo e psicoterapeuta responsabile dello Sportello presso il Liceo Classico G.V. Catullo, di riscontrare casi di autolesionismo tra i ragazzi afferenti allo sportello. Pertanto, si è ritenuto giusto comunicare in cosa consistano tali fenomeni, affinché le famiglie, i docenti, ma anche i coetanei, possano cogliere eventuali richieste d’aiuto che rischierebbero di rimanere altrimenti inascoltate. Così, guidati da Luca, ci apprestiamo a conoscere meglio in cosa consista il comportamento autolesionista.

   

Cos’è?

La caratteristica principale dell’autolesionismo non suicidario, consiste in continue lesioni che l’individuo si procura sul proprio corpo. Tali lesioni seppur risultano essere superficiali, sono comunque molto dolorose.

Solitamente viene messo in atto con la finalità di ridurre emozioni negative che l’individuo sente di non poter gestire e tollerare, come ansia, tensione, giudizio, senso di colpa.

La ferita assume il valore di una sorta di autopunizione. Viene riferito che a seguito di tale pratica, il soggetto avverte una sensazione immediata di sollievo. Tale sensazione non perdura nel tempo e per tale motivo il comportamento viene reiterato. Inoltre possono verificarsi casi di astinenza, che porta ad associare tale comportamento alle caratteristiche delle dipendenze.

Nel corso del tempo, la persona che mette in pratica tale comportamento, potrebbe aumentare le ferite sia da un punto di vista numerico che di intensità.

 

Come si manifesta?

Solitamente si manifesta attraverso dei tagli e a tale scopo vengono utilizzati vari strumenti come: aghi, coltelli, lamette, rasoi, lame dei temperini, etc.

Le parti del corpo che vengono colpite solitamente sono braccia e cosce. In altre situazioni si possono manifestare forme differenti di autolesionismo, come bruciature superficiali, ad es. causate da sigarette.

Nella grande maggioranza dei casi, gli individui che mettono in atto tale comportamento non richiedono aiuto per curare le proprie ferite.

 

Caratteristiche principali

Per poter inserire determinati comportamenti all’interno di tale categoria, vengono osservati i seguenti criteri:

• durante l’ultimo anno, si sono verificati cinque o più episodi in cui il soggetto si è procurato ferite in maniera intenzionale, tali da provocare sanguinamento, dolore, lividi, ma con l’idea di provocarsi danni superficiali o moderati. In tali casi non c’è l’intenzione suicidaria, riscontrata sia da quanto riferisce il soggetto, sia dal fatto che tali comportamenti non hanno una pericolosità tale da provocare la morte;

• il soggetto che compie tale comportamento si aspetta di provare una sensazione positiva, risolvere difficoltà interpersonali;

• nel periodo precedente al compimento di tale gesto, si è in presenza di una fase di forte preoccupazione e difficilmente controllabile da parte dell’individuo;

• i pensieri di compiere gesti autolesivi sono presenti frequentemente anche in assenza del comportamento.

 

Sviluppo e decorso

L’autolesionismo non suicidario esordisce soprattutto durante la fase preadolescenziale o nei primi anni dell’adolescenza e può durare per molti anni.

Capita frequentemente che gli individui che compiono tali gesti, hanno avuto modo di osservarlo e apprenderlo attraverso altre presone.

Tale comportamento si presenta maggiormente nel sesso femminile.

 

Cosa fare?

Tale comportamento non va sottovalutato, sia perché potrebbe essere un primo segnale di condotte sempre più aggressive per la persona, fino ad arrivare al suicidio, sia perché è indicazione di una sofferenza psichica da parte dell’interessato.

Risulta funzionale saper cogliere i segnali di tale comportamento e questo, oltre alla famiglia, lo possono fare il gruppo dei pari o il personale scolastico.

Inoltre, risulta fondamentale non assumere, nei confronti della persona che agisce tale comportamento, un atteggiamento colpevolizzante e giudicante, così da favorirne la richiesta d’aiuto.

Dato che è una patologia che può cronicizzarsi nel tempo e porta a severe punizioni per la persona, risulta opportuno rivolgersi ad uno specialista della salute mentale, psicologo, psicoterapeuta, psichiatra.

 

                                                                                                                      Dott. Luca Natalizio

                                                                                                                Psicologo e Psicoterapeuta

P.IVA e C.F. 09205951008

Sede Legale:

Via Tevere, 1 - 00013 Mentana (Roma)

Sede Amministartiva:

P.zza A. Moscatelli, 10 - 00013 Mentana (Roma)

 

Tel: 06.90.90.604

Cell: 328/3862577

email: info@lanternadidiogene.it

Pec : coop.lanternadidiogene@cooperativa-pec.it

Cookie Policy

Privacy 

 

cartellino
www.lanternadidiogene.it
www.lanternadidiogene.it
schermata 2022-06-08 alle 13.43.47
footerlogo2
kindpng_4268123
trustedsite-white
ar
ar

Area Riservata Soci

Area Riservata Soci

Scopri tutte le novità e leggi le ultime news

Le Ultime NEWS

blog

“Sport e Disabilità” al Liceo Scientifico G.Peano di Monterotondo
Koinè,

“Sport e Disabilità” al Liceo Scientifico G.Peano di Monterotondo

Lanterna di Diogene

02-02-2023 18:04

Lunedì 6 febbraio, presso il Liceo Scientifico Peano, l’Atelier Koinè, in collaborazione con Uisp e l’associazione sportiva REDS Mezzaluna, presentera

Famiglie
Koinè,

Famiglie "adolescenti"

Lanterna di Diogene

26-01-2023 11:40

Grazie alla presenza sul territorio degli sportelli d’ascolto psicologico attivati nelle scuole nell’ambito del progetto “L’Atelier Koinè”, selezionat

Difficoltà relazionali nelle classi di nuova formazione al tempo del Covid
Koinè,

Difficoltà relazionali nelle classi di nuova formazione al tempo del Covid

Lanterna di Diogene

13-01-2023 13:14

Nella mia esperienza di lavoro nel servizio di Sportello di ascolto psicologico presso l’I.P.S.S.E.O.A. "Via A. De Gasperi, 8" (Alberghiero) a Palomba

Centro Diurno,

"Costruiamo ponti...tra noi" a Vetralla al villaggio di Babbo Natale

Lanterna di Diogene

20-12-2022 13:25

Il 7 dicembre, il Centro Diurno "Costruiamo ponti...tra noi" ha organizzato una gita a Vetralla, nel villaggio di Babbo Natalemeta tanto desiderata da

“Una questione di Diritti” incontro presso l’Istituto Comprensivo “Città dei Bambini”
Koinè,

“Una questione di Diritti” incontro presso l’Istituto Comprensivo “Città dei Bambini”

Lanterna di Diogene

19-12-2022 17:36

“Una questione di Diritti” incontro presso l’Istituto Comprensivo “Città dei Bambini” Si è svolto nella mattinata di oggi, 19 dicembre, l’incontro pre

Il giardino delle opportunità - Centro Diurno Inaugurazione Dicembre 2022
Centro Diurno, Il giardino delle opportunità,

Il giardino delle opportunità - Centro Diurno Inaugurazione Dicembre 2022

Lanterna di Diogene

15-12-2022 11:21

Siamo lieti di invitarvi all'inaugurazione del nuovo centro diurno di Mentana "il giardino delle opportunità".Vi aspettiamo martedì 20 Dicembre 2022 a

Progetto L'atelier Koine! - AUTOLESIONISMO: COS’E’ E COSA FARE
Koinè,

Progetto L'atelier Koine! - AUTOLESIONISMO: COS’E’ E COSA FARE

Lanterna di Diogene

12-12-2022 15:28

AUTOLESIONISMO: COS’E’ E COSA FARE Nel corso dei primi mesi dello Sportello Ascoltarsi, attivato nell’ambito del progetto L’Atelier Koinè, è capitato

Sezione Primavera: Per Natale i laboratori Ricreativi con apertura straordinaria
Sezione Primavera Borelli,

Sezione Primavera: Per Natale i laboratori Ricreativi con apertura straordinaria

Sara Marinelli

25-11-2022 10:10

Gentili Famiglie, vi comunichiamo che durante la chiusura Natalizia stiamo organizzando dei laboratori ricreativi natalizi, nel caso venga raggiunto i

25 NOVEMBRE 2022: FONTE NUOVA RICORDA IL MASSACRO DEL CIRCEO
Koinè,

25 NOVEMBRE 2022: FONTE NUOVA RICORDA IL MASSACRO DEL CIRCEO

Lanterna di Diogene

18-11-2022 12:10

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 Novembre, la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. In

10 anni di Centro diurno
Cooperativa, Centro Diurno,

10 anni di Centro diurno "Costruiamo Ponti ... tra Noi!"

Lanterna di Diogene

16-11-2022 16:24

Il 12 Novembre scorso per noi è stato un giorno speciale che abbiamo il piacere di ricordare e condividere con Voi.Ricorre l’anniversario del 10° anno

Asilo Nido Comunale di Gaia invito al Laboratorio di Natale
Infanzia, Nido di Gaia,

Asilo Nido Comunale di Gaia invito al Laboratorio di Natale

Sara Marinelli

16-11-2022 12:47

Tutte le famiglie sono invitate al ‘Laboratorio di Natale’ che si terrà: Mercoledì 23 novembre dalle 16:30 alle ore 18:30 e Martedì 29 novembre dalle

SCUOLA INFANZIA BORELLI: Comunicazione di uscita anticipata
Sez C - Borelli, Infanzia Borelli, Sez A - Borelli, sez B - Borelli, Sez D - Borelli, Sez E - Borelli,

SCUOLA INFANZIA BORELLI: Comunicazione di uscita anticipata

Sara Marinelli

16-11-2022 11:20

Nella giornata di Giovedì 17/11/2022 dalle ore 12.00 alle ore 16.00 ci sarà l’interruzione della corrente elettrica per effettuare lavori sugli impian

Fiori di Autunno: le mamme al Centro Diurno
Centro Diurno, Laboratorio arti espressive,

Fiori di Autunno: le mamme al Centro Diurno

Lanterna di Diogene

11-11-2022 08:43

Mamme meravigliose, coraggiose pronte a condividere un pomeriggio di arte alternativa in compagnia dei loro figli..un pennello, tempere e un foglio bi

Una domenica per il parco del SEMBLERA a Monterotondo
Centro Diurno,

Una domenica per il parco del SEMBLERA a Monterotondo

Lanterna di Diogene

09-11-2022 10:37

Insieme ad Alessandro, Atul e Matteo il Centro Diurno "Costruiamo ponti...tra noi" è stato ospite alla due giorni di sport e natura organizzata dall'a

LO SPORT COME VEICOLO EDUCATIVO E SOCIALE TRA GLI ADOLESCENTI
Koinè,

LO SPORT COME VEICOLO EDUCATIVO E SOCIALE TRA GLI ADOLESCENTI

Lanterna di Diogene

09-11-2022 09:52

Il racconto nasce da confronti avuti con i professionisti che gestiscono lo sportello “Ascoltarsi” nelle scuole del Lazio, partner del progetto “L’Ate

Facciamo splash: il centro diurno in piscina a Monterotondo
Centro Diurno,

Facciamo splash: il centro diurno in piscina a Monterotondo

Lanterna di Diogene

05-11-2022 08:52

Anche quest'anno i ragazzi del Centro Diurno "Costruiamo Ponti ... tra noi!" della Lanterna di Diogene,sono impegnati nell'attività di nuoto presso il

Torna lo sportello Ascoltarsi a Terrasini
Koinè,

Torna lo sportello Ascoltarsi a Terrasini

Lanterna di Diogene

03-11-2022 12:33

A grande richiesta sarà riattivato per questa annualità scolastica tello "Ascoltarsi" presso l'Istituto Scolastico Giovanni XXIII di Terrasini, ente p

SINERGIE: HUB INNOVATION E PERCORSI P.C.T.O. AL LICEO CATULLO
Koinè,

SINERGIE: HUB INNOVATION E PERCORSI P.C.T.O. AL LICEO CATULLO

Lanterna di Diogene

02-11-2022 13:32

Il progetto multiregionale “L’Atelier Koinè” selezionato da Impresa Sociale CON I BAMBINI, persegue anche quest’anno la finalità di coniugare gli aspe

Semblera Day: due giornate tra ambiente e sport
Centro Diurno,

Semblera Day: due giornate tra ambiente e sport

Lanterna di Diogene

02-11-2022 08:37

La Lanterna di Diogene partecipa alle due giornate tra ambiente e sporto, promuovendo una campagna di sensibilizzazione per la costruizione del parco

Agape e W Roma: chef per un giorno
Residenziali disabili, Agape Comunità Alloggio,

Agape e W Roma: chef per un giorno

Lanterna di Diogene

28-10-2022 14:05

Lunedì scorso si è materializzata una collaborazione per noi veramente importante con Marriot: un laboratorio di cucina con i nostri ragazzi e gli ami
Come creare un sito web con Flazio