Logo DQS - Blu
Logo IQNET - Blu

 
“La Lanterna di Diogene” Cooperativa Sociale onlus si è costituita nell’ottobre 2006. 
Il nome della cooperativa è stato scelto in relazione alla leggenda del filosofo Diogene che, alla luce della sua lanterna cercava l’uomo.
L’uomo che si cela dietro le apparenze, l’ESSERE UOMO.

Nel nostro lavoro quotidiano non dimentichiamo mai che abbiamo davanti delle persone, prima ancora che dei disabili, degli anziani, degli immigrati……dietro ogni persona c’è un mondo a sé, unico e irripetibile,
oltre l’aspetto esteriore c’è una persona che esprime potenzialità ed emozioni.

Proprio in questo senso abbiamo condiviso la ricerca di Diogene, riteniamo che ogni essere umano vada esaltato nella sua dimensione umana, la sua dignità non è scalfita dalla sua condizione di disabile, anziano, immigrato…
Il lavoro che portiamo avanti ogni giorno fa si che le diversità non si trasformino in disuguaglianze,
affinché ciascuno possa avere pari opportunità di vita.

ribbon
21/09/2018, 01:55



Calendario-di-Ingresso-Scuola-Infanzia-"R.-Borelli"


 



Pubblichiamo il calendario di ingresso per la nostra nuova Scuola dell’Infanzia "R. Borelli" di Monterotondo

12/09/2018, 17:56



Il-saluto-dell’Amministrazione-del-Comune-di-Monterotondo---Assessore-R.-Varone


 Scuola Materna comunale "Renato Borelli". Quando la buona amministrazione produce risultati



Scuola Materna comunale "Renato Borelli". Quando la buona amministrazione produce risultati. Si è svolta ieri la presentazione dell’anno educativo 2018-2019 presso l’auditorium "Assuntina Cenci" della scuola dell’infanzia comunale Renato Borelli.
E’ stato un bel momento, per noi dell’Amministrazione comunale, per la cooperativa che da quest’anno gestisce la scuola, per i genitori dei piccoli studenti che nei prossimi giorni arriveranno o torneranno a riempire di sorrisi e grida e fantasie le aule della scuola.E pensare che, appena qualche mese fa, durante la seconda parte dello scorso anno scolastico, il futuro della "Renato Borelli", scuola storica, fiore all’occhiello dell’offerta formativa della nostra città, sembrava davvero incerto.Sapevamo che sarebbe stato impossibile continuare a gestirla direttamente a causa di gravose problematiche e dei vincoli sulle assunzioni, quelle che impediscono di rimpiazzare adeguatamente il personale fisiologicamente avviato alla pensione.Per questo ci siamo mossi con tempestività, iniziando un confronto serio e approfondito con i genitori dei piccoli alunni, con gli insegnanti, col personale non docente, con i sindacati, con la stazione appaltante, lavorando quindi ad una ipotesi gestionale che, pur mantenendosi pubblica, fosse in grado di rispondere alle criticità che avevamo riscontrato, presentando infine le risultanze del nostro lavoro al Consiglio comunale.Appena due mesi e mezzo dopo, abbiamo presentato il frutto del lavoro. La coop La Lanterna Di Diogene che si è aggiudicata la gara pubblica per la gestione della scuola, in sinergia con il Comune ha riqualificato interamente i locali, preparandosi ad offrire un servizio pedagogico-formativo in linea con le legittime aspettative delle famiglie. Credo che il loro lavoro sia stato apprezzato. Sopratutto sono convinto che sia stato onorato e salvaguardato il diritto dei bambini a vivere una scuola accogliente, serena e sicura, dove muovere i primi passi da cittadini di questa città.Sono altresì convinto che amministrare bene, osservando scrupolosamente le proprie competenze, lavorando ogni giorno con serietà e abnegazione sia non solo possibile ma doveroso. Non sempre accade e la sconcertante vicenda del Liceo Catullo, che sta affliggendo noi come Amministrazione comunale e soprattutto i docenti, i ragazzi e le loro famiglie lo dimostra ampiamente. Esistono le competenze istituzionali, le quali comportano precisi doveri da onorare con precisione, tempestività, abnegazione. Come facciamo al Comune di Monterotondo. E come non ha fin qui fatto, la Città Metropolitana di Roma Capitale.
21/03/2018, 08:36



Atelier-Koinè-


 



"Se le formiche si mettono d’accordo, possono spostare un elefante!" (Proverbio del Burkina Faso)Con questo semplice e simpatico proverbio abbiamo il piacere di annunciarvi che noi, piccole formiche del Nord-est laziale, siamo riusciti a spostare un elefante: Il nostro progetto "L’ATELIER KOINE’", in risposta al bando ADOLESCENZA emanato dall’ IMPRESA SOCIALE CON I BAMBINI, è stato positivamente valutato. La nostra proposta si classifica nei 17 progetti nazionali vincitori, i soli ed unici ad aver raggiunto questo importante traguardo.
Crediamo fortemente che, oltre al valore del nostro Progetto, la grande coesione e solidità mostrata dalla nostra rete sia stata riconosciuta come un punto di forza e una concreta realtà, elementi fondamentali per la piena realizzazione degli HUB innovativi per gli studenti e degli Atelier per la comunità educante.Ogni "formica" di questa nostra rete (Scuole, Organizzazioni del Terzo Settore, Associazioni) ha lavorato per riuscire a raggiungere questo grande obiettivo: grazie ai Dirigenti scolastici, ai Docenti, a tutti i nostri Operatori AEC e ai Coordinatori di Scuola, ai Collaboratori, a tutte quelle persone che quotidianamente si impegnano a costruire solide relazioni intorno agli studenti a noi affidati, siamo riusciti ad ottenere un importante risultato per il nostro territorio!L’Atelier KOINE’ "aprirà le porte" con il nuovo anno scolastico 2018/2019 e realizzerà nelle Scuole partner di progetto ben 7 HUB INNOVATION, laboratori e attività mirate a contrastare la dispersione e l’abbandono scolastico, anche attraverso progetti extrascolastici ideati da educatori, operatori e animatori sociali sia della Cooperativa Sociale "La Lanterna di Diogene" che di altre organizzazioni partner di progetto, nei territori di Monterotondo, Mentana, Fonte Nuova, Palombara Sabina, Crotone e Partinico.Ancora grazie ad ogni singola persona per l’impegno, la dedizione e la fiducia dimostrata e per l’ottimo risultato raggiunto che, senza un lavoro di squadra e condivisione, sarebbe stato impossibile ottenere. Come sempre, con passione ed entusiasmo, siamo già pronti a rimboccarci le maniche per dare vita a questa nuova avventura!!!Vi aspettiamo nel nostro "Atelier KOINE’"...a breve presentazione pubblica del Progetto !!!!!http://www.conibambini.org/bando-adolescenza-86-le-propost.../



12320
banner0banner2banner1
12106939_735105456622479_528686558786610807_n.jpg147784370118512105948_734858969980461_8568655318730596518_n.jpg147784384349412047101_734272090039149_741013161233789310_n.jpg147784385805912088293_734858756647149_4823698053153870198_n.jpg147784387495812112252_734858873313804_7540903426220992876_n.jpg147784391450812105693_734861819980176_8019822348399910228_n.jpg147784392893012122528_735106066622418_7813975553845515193_n.jpg1477843947799
Gli eventi e gli aggiornamenti de 
​La Lanterna di Diogene Cooperativa Sociale Onlus

Clicca su una delle immagini sottostanti e scopri gli eventi in programma a cui la Cooperativa organizza o a cui partecipa a sostegno dell'iniziativa dei Territori su cui opera

 

Calendario di Ingresso Scuola Infanzia "R. Borelli"

21/09/2018, 01:55

Calendario-di-Ingresso-Scuola-Infanzia-"R.-Borelli"

Il saluto dell’Amministrazione del Comune di Monterotondo - Assessore R. Varone

12/09/2018, 17:56

Il-saluto-dell’Amministrazione-del-Comune-di-Monterotondo---Assessore-R.-Varone

Scuola Materna comunale "Renato Borelli". Quando la buona amministrazione produce risultati

Atelier Koinè

21/03/2018, 08:36

Atelier-Koinè-

 
 
Compila il tuo foglio Firma
 
firma-id13352.jpeg
act_logo_home
Unknown.jpeg
Logo-Virtus-Italia-2010
LOGO AQUILONE SENZA LINEA SOTTO
00_Logo del Centro copy
La Lanterna di Diogene Coop. Sociale O.N.L.U.S.
Sede Legale: Via Tevere, 1 00013 Mentana (Rm) – C.F./P.I.:09205951008 – Albo Coop.:A178736
Tel/Fax: 06/9090604  Cell. 328/3862577 Email: info@lanternadidiogene.it  coop.lanternadidiogene@cooperativa-pec.it 
Create a website